Salta al contenuto
Rss




Parrocchiale di Santa Maria Assunta e San Martino Venne fondata intorno al Mille come orotario al formarsi dell "villa". Già nel XII secolo la Pieve di S. Martino (sul colle omonimo) manifesta segni di decadenza e gradatamente le sue funzioni passano alla chiesa di S. Benedetto, prima chiesa sorta sul sito dell'attuale parrocchiale. Dalla metà del '500 la chiesa di S. Benedetto è designata "parrocchiale". Nel 1649 la chiesa sorta nella "villa" è, per la prima volta, associata a San Martino. La prima ricostruzione di cui si ha notizia avviene tra il 1665 e il 1671. Strutturata ad unica navata, presente otto cappelle laterali. Viene arricchita con alcune tele dei fratelli Dufour. Tra il 1850 e il 1853 viene ampliata con la costruzione delle due navate laterali e della sacristia. Poco più tardi, nel 1872 il pittore torinese Paolo Emilio Morgari dipinge sulla volta della navata quattro grandi affreschi, tre dedicati a S. Martino e il quarto al tema eucaristico. Nel 1875 vi viene collocato l'organo costruito dalla ditta Bossi di Torino. Alla stessa data si può ascrivere l'icona che orna la parete di fondo del coro, che raffigura S. Martino e S. Benedetto ai piedi dell'Assunta, alla quale è anche dedicata la chiesa. Nel 2011 il sacro edificio è stato esternamente ritinteggiato.




Inizio Pagina Comune di VEZZA D'ALBA (CN) - Sito Ufficiale
Via G.Mazzini, 29 - 12040 VEZZA D'ALBA (CN) - Italy
Tel. (+39)0173.65022 - Fax (+39)0173.65184 - Skype Skype Me™!
Codice Fiscale: 00517640041 - Partita IVA: 00517640041
EMail: info@comune.vezzadalba.cn.it
Posta Elettronica Certificata: vezza.dalba@cert.ruparpiemonte.it
Web: http://www.comune.vezzadalba.cn.it


|